Rochefort 10 di Abbey de Notre dame de Saint Remy

Onestamente una delle più buone birre che ad oggi ho degustato (anche se non è difficile visto che ho appena cominciato..).

Degustazione, tra l’altro, fatta con Kuaska durante la prima serata dedicata alle birre del Belgio. Il che aumenta decisamente la suggestione..

Rochefort 10 di Abbey de Notre dame de Saint Remy.

La versa direttamente Kuaska nel mio bicchiere e subito si nota il colore bruno intenso con riflessi leggermente opalescenti a causa del lievito in sospensione. La schiuma è abbondante, persistente e di un invitante color caffelatte.

È al naso che mi sorprende! Appena avvicino le narici si sprigiona un caleidoscopio di sensazioni olfattive. Un capolavoro!

Profumi netti ed intensi di banana, frutta secca, fichi, mandorla amara, caffè tostato, liquirizia e pepe. Ma anche malto fortemente liquoroso, con un accenno di cioccolato e burro, e soprattutto un’intensa nota fruttata che anticipa le meraviglie del gusto.

Gusto che aggredisce con un sorprendente calore alcolico (warmy) il quale, sommato al corpo morbido e velato di lievito, soprattutto al secondo assaggio, dopo aver versato dentro al bicchiere un dito del fondo della bottiglia, contribuisce all’intensità di questa birra sensazionale.

Superato lo shock iniziale, si sprigiona in bocca una serie interminabile di sapori, tutti perfettamente bilanciati e articolati in modo da non sovrapporsi e, allo stesso tempo, non scomparire mai del tutto; una vera e propria macedonia di frutta candita, imbevuta di liquore e caramello, con un sentore piccante di spezie, liquirizia e cannella.

La presenza del malto è estremamente piacevole, e nel finale, sorprendentemente secco, ritorna una leggera nota amarognola e affumicata. Il retrogusto è generosissimo donandomi una sensazione retrolfattiva di grande persistenza.

Un’autentica meraviglia brassicola, una di quelle birre che non smetterei mai di bere, almeno fino a quando si può reggere la sua generosa alcolicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *